new-arrivals-arrow
CONTATTO &
FEEDBACK
Utilizziamo i cookie per migliorare l'esperienza di acquisto. Per continuare a navigare nel nostro sito, accetta la normativa Cookie-Policy. Continua a leggere
  • L'OFFERTA ESPRIT PIÙ GRANDE AL MONDO
  • Spedizione a solo 0,99 €
  • PAGAMENTO
  • RESTITUZIONE GRATUITA
  • ESPRIT FRIENDS (BONUS 3%)

Foulard e sciarpe di Esprit

Anche se spesso tendiamo ad associare le sciarpe alla lana morbida e calda e alle lunghe passeggiate invernali, foulard e sciarpe non sono legati a una stagione o a uno stile particolari. Uno scialle in soffice jersey completa alla perfezione il nostro look anche nelle giornate più calde, una grande sciarpa di seta sta benissimo anche d'estate se indossata morbida intorno al collo o annodata come un foulard. Che siano caldi, eleganti o caratterizzati dal disinvolto fascino bohemien, i foulard e le sciarpe sono molto versatili e completano il nostro look nei modi più svariati, sempre soddisfacendo i nostri gusti e, quindi, adattandosi al nostro stile.

Un look particolare e tanti stili diversi che attirano gli sguardi

Da tempo ormai tu e la tua migliore amica sognate di aprire una caffetteria. Tu, con addosso un montgomery e un collo in maglia, e la tua amica, con un piumino e una morbida sciarpa in maglia grossa, decidete di concedervi una passeggiata invernale per il quartiere. A un certo punto, davanti al piccolo negozio all'angolo che è chiuso da diversi mesi, vi cade l'occhio su un cartello discreto. Il locale è in affitto! Entusiaste, date un'occhiata all'interno dalla vetrina polverosa: ci sono molti lavori da fare, ma siete sicure che insieme riuscirete a donare nuova vita al negozio. Un mese più tardi avete già firmato tutti i contratti e piene di slancio iniziate i lavori di ristrutturazione della vostra futura caffetteria. Ovviamente tutti i vostri amici e conoscenti decidono di darvi una mano. Dopo due intense settimane avete terminato i lavori e per premiarvi decidete di fare un giro per i negozi della città: con addosso una giacca in nappa e una morbida sciarpa di lana entrate in un negozio di arredamento e vi aggirate fra poltrone il cui stile ricorda quello degli anni '50 e divani in velluto, alla ricerca di qualche pezzo particolare per il vostro locale.

Con il primo giorno di primavera torna il caldo e vi viene consegnato il pezzo principale della caffettiera: la grande macchina per il caffè cromata e lucida che con un colpo di fortuna siete riuscite a procurarvi in occasione della chiusura di un altro locale. La tua grande sciarpa di cotone leggera ondeggia nel vento mentre corri verso il negozio per far entrare il tecnico. L'installazione è appena terminata e il tecnico ti sta spiegando come visualizzare sul display pressione e temperatura, quando arriva la tua amica. In tutta fretta si toglie il cappotto e la sciarpa in tessuto dal disegno raffinato e si butta sulla macchina del caffè. Trascorri il resto della giornata preparando le bevande più disparate e testando svariate tostature.

Morbidi e setosi, trasparenti e leggeri oppure caldi e avvolgenti... foulard e sciarpe per ogni stagione.

Poco dopo l'inaugurazione della caffetteria arriva il caldo e un altra buona dose di fortuna. I tavolini e le panche che avete montato davanti al locale sono quasi sempre pieni. Da dietro al bancone con addosso un abito estivo e una sciarpa di seta variopinta illustri le varie tipologie di caffè a una cliente, mentre la tua amica, con una canotta e un foulard in raso sui capelli, fa ribollire il latte e serve le bevande ai clienti. Quando arriva l'autunno il vostro locale è ormai diventato un importante punto di riferimento per il quartiere. I clienti abituali ne apprezzano l'atmosfera accogliente e originale e l'ottimo caffè. La mattina e nel weekend il locale è talmente pieno che ben presto vi serve un aiutante. È una mattina grigia e umida e ti sei data appuntamento alla caffetteria con la tua amica per scrivere un'inserzione di lavoro. Quando, indossando un cappotto di lana e un foulard in morbido jersey intorno al collo arrivi al locale, trovi la tua socia con addosso un abito in maglia e un grande scialle in misto viscosa che ti aspetta sulla porta insieme a una ragazza che ti sorride timidamente. La tua amica vi presenta: la ragazza è francese ed è una pasticciera provetta che si è trasferita in Italia dal suo ragazzo e sta cercando lavoro. Le piacerebbe lavorare nella vostra caffetteria e ha proposto di ampliare la vostra offerta con autentiche tartine francesi e macarons. Che splendida coincidenza e che ottime prospettive per l'anno nuovo!

Di più...
Mostra di meno...